Referendum, Atripalda approva con il 72% dei voti il taglio di un terzo dei parlamentari


Spoglio terminato, esito nelle previsioni

Atripalda, così come il resto d’Italia, ha approvato nettamente il taglio di un terzo circa dei Parlamentari stabilito dalla legge costituzionale votata nell’ottobre 2019: il Sì, infatti, è stato barrato da 4.082 elettori (71,98%) mentre il No da 1.589 (28,02%)

I cittadini atripaldesi che si sono recati alle urne, fra ieri e stamattina, sono stati 5.781 su un totale di 8.872 aventi diritto al voto (65,16%).

Appena terminato lo spoglio delle schede referendarie è cominciato quello per le elezioni Regionali, il cui esito, a meno di imprevisti, è atteso prima di mezzanotte.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code