Piazza Garibaldi? Per Google Maps non esiste


Sulle mappe del popolare navigatore mondiale il centro storico di Atripalda si trova a…Aiello del Sabato

“Mi scusi, ma sicuro che il suo negozio si trovi in piazza Garibaldi?”: ormai i commercianti del centro storico cittadino sono costretti a rispondere quasi quotidianamente a questa domanda posta dai clienti che per rintracciarli si affidano alla “salvezza” di ogni automobilista: Google Maps.

Digitando “Piazza Garibaldi, Atripalda” nella barra di ricerca della popolare applicazione, l’automobilista, se non presta attenzione, potrebbe giungere  nell’omonima piazza di Aiello Del Sabato. E non stiamo scherzando, visto che questa scena è diventata realtà in diverse circostanze.

A segnalarci la difficoltà proprio alcuni dei negozianti, che già un anno fa inviarono un’email allo staff di Google nella speranza che l’applicazione venisse aggiornata. Purtroppo nulla è cambiato. Gli stessi poi si sono rivolti al Comune, ma anche in questo caso, almeno fino ad ora, il navigatore continua a fare le bizze.

Dove nasce l’errore: In realtà piazza Garibaldi non è totalmente assente dai server del navigatore. L’errore è che la popolare piazza è “mappata” col nome di “via Piazza”. E’ questo l’errore dello staff di Google a cui da più di un anno è stato chiesto di rimediare.

Piazzetta degli Artisti: Nonostante una “vita molto più giovane”, risultano perfettamente inserite nell’applicazione le indicazioni per raggiungere “Piazzetta degli Artisti”. Probabilmente il clamore mediatico raggiunto dal luogo, soprattutto un paio di anni fa, ha catturato l’attenzione di “Big G” che ha subito aggiunto la cartina giusta.

Eppure la “macchina” di Google, con tutte le telecamere necessarie per aggiornare le indicazioni stradali, venne in città soltanto un anno fa. Ma nemmeno questo è bastato per trasformare quel “via Piazza” in “Piazza Garibaldi”.

Avviso a tutti i naviganti, quindi: in attesa dell’aggiornamento tanto sperato, chi vorrà raggiungere il centro storico di Atripalda tramite Google Maps dovrà inserire come metà “Piazzetta degli Artisti” oppure “via Piazza”. Altrimenti non vi preoccupate: Aiello è un borgo sicuramente affascinante.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code