Irpiniambiente annuncia modifiche alla raccolta del Tetrapak e Sinistra Italiana attacca il Comune


Nota politica:”Nessuna comunicazione da Palazzo di città e il sito istituzionale è aggiornato al… 2013!”

Dallo scorso 29 agosto i contenitori di plastica non vanno più gettati nella carta ma nel multimateriale

Irpiniambiente avvisa tramite i social della modifica che riguarda la raccolta differenziata del Tetrapak.

I contenitori, usati generalmente per latte, succhi e altri liquidi, infatti adesso vanno smaltiti nel multimateriale (plastica e alluminio, per intenderci) e non più nella carta, come avvenuto finora.

Ma ad Atripalda nessuno si degna di avvisare i cittadini.

E il sito ufficiale del comune, in merito alla differenziata, è aggiornato al 2013!

Cosa fa l’assessore all’ambiente? Ah, scusate: ad Atripalda NON abbiamo un assessore all’ambiente, ma un semplice consigliere delegato alla fondamentale materia.

Infatti l’ambiente è fuori dalle materie di questa Giunta.

Eppure il tema ambientale dovrebbe essere un argomento da trattare quotidianamente, come ci insegna e ci fa riflettere l’impegno di Greta.

Non può bastare una semplice conferenza stampa, fatta sei mesi fa dal simpatico titolo “Si può dare di più, perché Atripalda è Atripalda” per affrontare il tema della raccolta differenziata.

Insomma, questa è una giunta “light” in cui oltre all’interim di Urbanistica e Bilancio mancano materie importanti in giunta.

E i risultati di questa approssimazione si vedono tutti!

Sinistra Italiana Atripalda



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code