Convocato il Consiglio comunale


Sosta, welfare, bilancio, regolamenti e nomine all’ordine del giorno

Sono tredici i punti inseriti all’ordine del giorno della prossima seduta di Consiglio comunale, la quarta in sei mesi convocata dal sindaco Giuseppe Spagnuolo, fissata per domani, mercoledì 20 dicembre, alle ore 19:00. Una seduta che cade proprio pochi giorni prima del Santo Natale, nella quale maggioranza e minoranza saranno chiamate a deliberare su diverse questioni, alcune che riguardano anche una serie di novità.

Oltre all’approvazione dei verbali e alle interrogazioni, gran parte dell’ordine del giorno è occupato dai regolamenti, cinque per la precisione, che vanno dalle sanzioni in materia di tutela del vincolo paesaggistico, alla determinazione del contributo straordinario per interventi su aree o immobili in variante urbanistica, all’accesso agli atti civico e generalizzato, alla polizia mortuaria e, infine, all’utilizzo delle palestre comunali.

Il Consiglio comunale, poi, è chiamato a ratificare due variazioni di bilancio approvate dalla giunta in via d’urgenza il mese scorso, per complessivi 150mila euro, relativi a oneri di urbanizzazione e contributi per interventi di microzonizzazione sismica.

Altra ratifica riguarda sostanzialmente la decisione già assunta dalla giunta comunale di ampliare le aree di sosta a pagamento, in particolare lungo via Aldo Moro lato sinistro direzione via Cesinali, via De Caprariis e dall’incrocio di via Tufarole all’ingresso del raccordo autostradale Avellino-Salerno. E poi c’è l’istituzione della Commissione per gli affari istituzionali e gli indirizzi per la nomina, la designazione e revoca dei rappresentanti del Comune presso enti, aziende ed istituzioni.

Ultimo argomento in discussione riguarda la costituzione di un gruppo di lavoro per la definizione e la disciplina degli interventi a sostegno delle fasce deboli della popolazione. L’idea, sostanzialmente, è quella di varare il Piano comunale del welfare, un sistema che disciplina la fruizione dei servizi sociali indispensabili.



1 commento

  1. Anonimo

    Adesso di via tufarole per le soste a pagamento se ne occupa il comune????? Quando si allaga chi …se ne occupa?! Ridicoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code