Via Melfi chiusa, iniziata stamattina la messa in sicurezza delle facciate di palazzo Del Gaudio


L’edificio necessita di un intervento urgente e la strada sarà vietata al traffico nelle ore diurne per circa un mese (condizioni meteo permettendo)

(Foto di Antonio Cucciniello)

Stamattina sono iniziati i lavori di messa in sicurezza del palazzo “Del Gaudio” in via Melfi (di cui l’amministratore è Sabino Imparato, dipendente del Comune di Atripalda). La strada verrà interdetta al traffico per un mese, così come evidenziato dall’ordinanza (dal lunedì al venerdì, dalle 7:30 alle 17:30, e di sabato, dalle 7:30 alle 13:30). 

(Foto di Antonio Cucciniello)

I lavori, che sarebbero dovuti partire lunedì 4, hanno già creato i primi grattacapi agli automobilisti: stamattina, con via Pianodardine e via San Lorenzo chiuse al traffico (la prima a causa del maltempo – poi riaperta – e la seconda per il mercato settimanale) i cittadini hanno dovuto fare i conti anche con il divieto di circolazione in via Melfi, una disposizione come al solito non comunicata adeguatamente.

I motivi della chiusura temporanea di via Melfi: In allegato all’ordinanza c’è la spiegazione fornita dal geom. Enrico Cucciniello, progettista e direttore dei lavori, il quale spiega che per effettuare la manutenzione straordinaria delle facciate laterali del palazzo –  che due anni fu oggetto di un intervento urgente da parte dei Vigili del Fuoco per lo staccamento di alcune lamiere – visto il diniego di entrambi i condomini limitrofi al palazzo “Del Gaudio” ad autorizzare la lavorazione direttamente con l’installazione di ponteggi sulle proprie coperture (fabbricato eredi Nazzaro e condominio Bove/eredi Nazzaro/Visilli), è possibile procedere soltanto attraverso l’impiego delle attrezzature mobili elevatrici che, quindi, occuperanno provvisoriamente il suolo di via Melfi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code