Traffico e detenzione di sostanze stupefacenti, confermata l’assoluzione per un 38enne


Il piemme aveva chiesto 2 anni e 20mila euro di multa, ma l’imputato, assistito dall’avv. Luca Penna, è riuscito a dimostrare che due panetti di hashish ritrovati nell’auto sulla quale viaggiava erano detenuti per uso personale

La Corte d’Appello di Napoli ha assolto C.P., 38 anni, dall’accusa di traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti in concorso, confermando la sentenza emessa in primo grado nel 2012 dal Tribunale di Avellino.

Il presidente della Prima sezione penale, Mariaconcetta Sorrentino, riaffermando che il fatto non sussiste, ha rigettato l’appello presentato dal piemme Paola Correra che, invece, in riforma della sentenza di primo grado, aveva chiesto 2 anni di reclusione e 20mila euro di multa.

L’imputato, assistito dall’avv. Luca Penna, è riuscito a dimostrare che i due panetti di hashish del peso complessivo di circa 200 grammi ritrovati nell’auto sulla quale viaggiava insieme ad altre persone erano detenuti per uso personale.



0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments