Servizi sociali, sfuma la rielezione dell’assessore Palladino alla presidenza del Consorzio A5


Il Cda ha eletto dopo una lunga e serrata riunione il sindaco di Serino, Vito Pelosi, che resterà in carica meno di un anno. De Blasio confermato all’unanimità direttore generale

L’assessore alle Politiche sociali del Comune di Atripalda, Nancy Palladino, non è stata riconfermata alla presidenza del Consiglio di Amministrazione del Consorzio dei Servizi sociali dell’Ambito A5. Le subentra il sindaco di Serino, Vito Pelosi, designato al termine di una lunga e serrata riunione odierna del Cda eletto la scorsa settimana dall’assemblea dei 29 enti consorziati e formato dai rappresentanti dei comuni di Cesinali, Sorbo, San Mango, Montemarano, Atripalda, Solofra, Montoro, Serino, Venticano e Lapio.

Vito Pelosi, eletto nel giugno 2016 sindaco di Serino, dovrebbe restare in carica fino alla primavera del prossimo anno, quando decadrà dalla carica di primo cittadino del comune ai piedi del monte Terminio che automaticamente ne determinerà la decadenza dal Cda del Consorzio. 

Ricordiamo che la presidente Palladino era in carica dal 17 luglio 2019, subentrata ad Aniello Tango perché decaduto dalla carica di sindaco di Cesinali.

Confermato, invece, all’unanimità Carmine De Blasio alla direzione generale del Consorzio A5.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code