Sconfitta di misura per l’Abellinum al Valleverde


Uno sfortunato autogol condanna la squadra di mister Martucci

Sconfitta arrivata tra le mura amiche del Valleverde

Una sfortunata Abellinum incassa una nuova sconfitta nel Campionato di Prima categoria; questa volta la disfatta è arrivata sul terreno amico del Valleverde, violato col minimo scarto dal Carotenuto Mugnano. Si è trattato di una gara molto equilibrata, con continui capovolgimenti di fronte e con le difese a prevalere sugli attacchi di ambo due le formazioni. L’equilibrio si è rotto a dieci minuti dal termine, quando un tiro su calcio di punizione viene respinto dal portiere atripaldese Del Reno, direttamente sullo stinco dell’accorrente difensore Luca Spiniello concludendo la sua corsa in fondo al sacco; nei restanti minuti di gioco purtroppo gli uomini di Martucci non sono riusciti a pareggiare uscendo dal campo molto rammaricati, anche perchè la punizione da cui è scaturita la rete avversaria era stata molto contestata. E’ una sconfitta che preoccupa, anche perché nel prossimo turno opposta all’Abellinum c’è la capolista Sporting Accadia; la squadra pugliese, guidata in panchina da Gerardo Del Vecchio e con una batteria di attaccanti molto forti, con Armonico, Macchione, Pascucci, Pezzella e l’ex Giuliano Capobianco, scenderà al Valleverde forte del primo posto in classifica, a punteggio pieno. Si tratta dunque di un impegno particolarmente arduo, ma si confida nella voglia di riscatto, nell’entusiasmo e nella grinta per poter sopperire alla maggiore esperienza e all’indubbio maggior tasso tecnico della formazione pugliese. La gara sarà disputata sabato 3 novembre, con inizio alle ore 14,30, auspicando una presenza di pubblico più numerosa e soprattutto più calorosa rispetto alle prime due esibizioni casalinghe.
Tabellino:
Abellinum: Del Reno, Chiumiento (Penna al 35 st), Tropeano, Cipolletta, De Cicco, Spiniello, Imparato, Pellecchia , Buonaiuto, Buonerba (Berardino al 22 st), Maccanico (Dell Iacono al 40 pt). A disp. Guerriero, Marranzini, Dell’Aquila, Cataldo, Del Gaudio, Emanjang. All. Martucci.
Carotenuto Mugnano: Napolitano Ant., Napolitano Ang., Barbarisi, Auriemma, Rega, Quadro, Colucci, Isola (Piazzolla al 25 st), De Stefano, Candela, Caverni (Prezioso al 1 st). A disp. De Micco, Ferullo, Napolitano Anth., Spirito. All. Michele Napolitano
Arbitro: Varricchio di Benevento
Spettatori circa 50, di cui 20 provenienti da Mugnano.
Rete: autorete di Spiniello dl 35 st
Ammoniti: Imparato, Buonaiuto, Spiniello, Isola, Napolitano Ang., Barbarisi.
Risultati 4^ Giornata:
Abellinum-Carotenuto Mugnano 0-1
Scandone Montella-Sporting Ariano 1-1
Marzano-Manocalzati 1-0
Parco Aquilone-Savignanese 1-0
Paternopoli-Rocca San Felice 1-0
Sporting Accadia-Lacedonia 1-0
Real San Martino VC-Vallatese 2-0
Atl. Castelfranci-Mercogliano 1-2
Classifica: Sporting Accadia 12, Mercogliano 10, Rocac San Felice 9, Real S. Martino 7, Savignanese, Parco Aquilone e Marzano 6, Paternopoli 5, ABELLINUM, Manocalzati, Lacedonia, Montella, Vallatese e Carotenuto Mugnano 4, Atl. Castelfranci 3, Sporting Ariano 2.
Prossimo turno: (3 e 4 novembre ore 14,30)
Abellinum-Accadia (Sabato 3/11 ore 14.30)
Mercogliano-Lacedonia
Carotenuto Mugnano-Marzano
Manocalzati-Parco Aquilone
Rocca San Felice-Real S. Martino
Savignanese-Scandone Montella
Sporting Ariano-Paternopoli
Vallatese-Castelfranci



0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments