Sversamenti nel Sabato, partita la videoispezione dei pozzetti e della condotta di via Fiume


Una sonda telecomandata e dotata di videocamera sta per essere inserita nella tubazione alla ricerca del problema che genera lo scarico di feci nel corso d’acqua

Sotto la supervisione del consigliere delegato ai lavori pubblici, Salvatore Antonacci, ed i responsabili dell’Ufficio tecnico comunale, Alfredo Berardino e Felice De Cicco, è iniziata da poco più di un’ora la videoispezione dei pozzetti e della condotta fognaria di via Fiume. E per tale ragione sia la strada interessata che via Tripoli sono chiuse alla sosta ed alla circolazione fino al termine dell’intervento, resosi necessario per verificare la causa degli sversamenti che si registrano oramai sempre più frequentemente nel fiume Sabato generando cattivi odori lamentati da diversi residenti.

L’ipotesi peggiore è che la condotta fognaria di via Fiume si sia lesionata longitudinalmente a causa delle vibrazioni dovute ai lavori in corso nel letto del fiume, nel qual caso si renderebbe necessario un intervento di sostituzione molto complesso e costoso considerando soprattutto che la fognatura è sottoposta di quattro metri rispetto al livello stradale.

L’ipotesi migliore, invece, sarebbe quella di un cedimento localizzato, riparabile attraverso l’installazione di un pozzetto di raccordo, fattibile in un paio di giorni.

La videoispezione consiste sostanzialmente nell’inserimento, dopo un’accurata pulizia della condotta fognaria, di una sonda teleguidata dotata di una videocamera che registra e trasmette in superficie le immagini da esaminate fino alla individuazione del problema.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code