Procedono senza altre soste i lavori nel Sabato, ma i cittadini vorrebbero poter vedere il progetto


Da qualche settimana l’intervento va avanti più speditamente, ma sono in tanti a volersi fare un’idea più precisa su come verrà un giorno il fiume

(foto Antonio Cucciniello)

Dopo la rimozione della vecchia condotta fognaria in eternit, procedono senza interruzioni i lavori che stanno interessando il fiume Sabato. Tanti i curiosi, soprattutto gli “iconici” anziani, a seguire con piglio attento le attività degli operai e a chiedersi come sarà l’aspetto finale del nostro caro fiume.

Anche noi abbiamo provato a chiedere un disegno, ma nonostante le ripetute rassicurazioni ancora non siamo riusciti ad averlo.

Con l’avanzare dei lavori, infatti, la curiosità tra i cittadini si fa sempre più forte ed in tanti vorrebbero già conoscere il “panorama” che potranno vedere. Tuttavia bisognerà attendere un bel po’ di mesi (almeno un anno sembrerebbe) per registrare la conclusione dei lavori che, ricordiamo, sono stati finanziati dalla Provincia per un totale di 4.538.695,53 euro.

(foto Antonio Cucciniello)

Eseguiti dall’Ati “Capaldo costruzioni – Zeura International costruzioni”, i lavori, come scritto in passato, sono stati interrotti diverse volte per svariati motivi, tra cui l’ultimo appunto riguardante il rinvenimento dell’amianto nello zoccolo del fiume nei pressi di Via Gramsci. In attesa del risultato finale, il progetto – presentato nel 2015 alla presenza del Presidente della Provincia, Domenico Gambacorta, dell’allora sindaco Paolo Spagnuolo e dei consiglieri provinciali Luigi Tuccia e Vincenzo Moschella – prevede innanzitutto la riqualificazione e la rinaturalizzazione del tratto urbano. Successivamente si procederà alla rimozione della soletta di cemento che causa l’accelerazione dell’acqua quando la portata è maggiore. Proprio per questo motivo il letto del fiume sarà costituito da pietre che avranno il compito di rallentare il flusso dell’acqua.

(foto Antonio Cucciniello)

Inoltre, come dichiarato anche dal delegato ai lavori pubblici Salvatore Antonacci in recenti interviste, il letto del fiume sarà abbassato di diversi centimetri e lungo il lato destro di via Gramsci verrà realizzato un passaggio per i cittadini. Un intervento fondamentale e necessario per il futuro del Sabato, dato che assicurerà maggiore sicurezza, e di conseguenza per la nostra città.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code