I riti della lavanda e dell’adorazione in programma stasera nelle chiese cittadine


Un’intensa giornata di celebrazioni che andrà avanti fino a tarda ora

Una foto di Sabino Battista dello scorso anno

Il calendario della Settimana Santa prosegue con l’appuntamento previsto per oggi pomeriggio con “la lavanda dei piedi” che si svolgerà nelle chiese della città e che ci avvicina ulteriormente alla Pasqua. Il rito della “lavanda dei piedi” è la rappresentazione del momento in cui Gesù dà una lezione di umiltà ed uguaglianza ai suoi discepoli offrendosi di lavare i piedi di tutti loro, pratica che solitamente all’epoca era applicata ai padroni dai propri schiavi come segno di rispetto ed appartenenza. Gesù quindi mise tutti sullo stesso piano dando uno dei primi messaggi di uguaglianza della storia, messaggio che tutt’oggi è ancora d’attualità.

La giornata inizierà con la predetta celebrazione alle ore 18:30, rispettivamente nelle parrocchie di S. Ippolisto e della S. Maria del Carmine. Successivamente si procederà all’adorazione presso gli Altari della reposizione.

Per quanto riguarda la Chiesa di S. Nicola da Tolentino, allo stesso orario troveremo una rivisitazione del tradizionale “sepolcro” ed un’esposizione delle immagini di Gesù morto e della Vergine Addolorata.

Come ultima “tappa” della giornata ci sarà l’adorazione comunitaria, rispettivamente dalle 21:00 alle 22:00 nella Chiesa di S. Ippolisto e dalle 22:00 alle 23:00 nella Chiesa della S. Maria del Carmine.

Nicola Racca



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code