Pro Loco, stasera verrà proclamato il vincitore della mostra di presepi 2018


Il presidente Lello Labate: «Ogni anno lavoriamo per regalare alla città una rassegna emozionante». Appuntamento alle ore 18:30

(foto Sabino Battista)

Ultime sfumature natalizie per la nostra città. Questo pomeriggio, alle ore 18:30,, infatti, avverrà la premiazione della sesta edizione di “Presepi in mostra”, evento curato come da tradizione dalla Pro Loco. Inaugurata lo scorso due dicembre, la mostra, allestita nella splendida chiesa della Maddalena e formata da 33 esposizioni, è stata visitata da centinaia di appassionati che, inoltre, hanno espresso la propria preferenza, necessaria ai fini della definizione del podio finale.

E quando si scrive di un evento ormai prossimo alle battute finali è inevitabile tracciarne un piccolo bilancio con chi ha lavorato per realizzarlo. In questo caso la Pro Loco, rappresentata dal presidente Lello Labate: «Rispetto alle scorse edizioni, quest’anno l’organizzazione ha richiesto più impegno. La mostra, infatti, l’anno scorso, in segno di rispetto per la morte di uno dei presepisti coinvolti, fu annullata. In questi mesi, dunque, abbiamo dovuto lavorare per offrire alla città una bella mostra di presepi». Percependo l’entusiasmo dei visitatori possiamo dire che l’obiettivo prefissato è stato pienamente raggiunto: «Ovviamente si può fare sempre meglio, però siamo soddisfatti. Questo appuntamento, e non solo tra gli appassionati, è sempre molto atteso, soprattutto perché il presepe da sempre è tra i simboli più rappresentativi del Natale».

Tra gli aspetti più convincenti dell’iniziativa, inoltre, segnaliamo l’originalità di alcuni presepi, frutto di personali rivisitazioni effettuati da veri e propri maestri nell’arte presepiale.

Ritornando ai dettagli riguardanti la cerimonia di premiazione, Labate specifica: «La premiazione avverrà alle ore 18:30. Nelle ore precedenti, invece, procederemo alla conta dei voti. Verranno premiati i primi tre nella classifica “senior” ed il primo classificato invece nella sezione riservata ai bambini con un’età inferiore ai 10 anni».

Un evento da non perdere, quindi, soprattutto per coloro che non vogliono ancora dire arrivederci al Natale.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code