Martedì sera telescopi puntati verso la Luna per ammirare il fenomeno dell’eclissi parziale


L’evento coincide con il cinquantesimo anniversario della partenza della missione spaziale che portò il primo uomo a mettere piede sul satellite terrestre

Nel giorno del 50° anniversario del lancio dell’Apollo 11, la cittadina si trasformerà in un vero e proprio osservatorio astronomico.

Martedì 16 luglio, dalle ore 20.00, presso il Campo Scout di Via Rampa San Pasquale, l’appuntamento è con “Lunar Eclipse”.

Un evento organizzato dalla Associazione Culturale Astro Atripalda con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Atripalda che prevede lezioni, osservazioni astronomiche, musica e proiezioni lunari su schermo gigante.

In questa magica notte, oltre a commemorare e ricordare l’inizio della missione del secolo, sarà possibile ammirare una eclissi parziale della Luna, ben visibile in tutta Italia. Astro Atripalda, grazie al gruppo Scout Agesci, permetterà a tutti gli appassionati, mediante il nuovo telescopio associativo, di osservare la Luna e i suoi “comportamenti”.

La collaborazione tra Amministrazione Comunale e Associazione Astro, continua in modo proficuo a dare risultati importanti ai fini della rigorosa divulgazione della conoscenza astrale. Infatti, dopo i successi delle precedenti iniziative, oggi con “Lunar Eclipse” abbiamo voluto donare nuove emozioni agli appassionati di astronomia, oltre a voler celebrare i cinquant’anni dell’Allunaggio dell’Apollo 11. La Luna, in questa magica notte continuerà a parlarci attraverso la scienza, i fenomeni, l’arte ed il mito, essendo da sempre fonte di grande ispirazione per tutti noi.

L’evento “Lunar Eclipse” è aperto a tutti ed è gratuito.

La serata, sotto la volta celeste di Atripalda, sarà deliziata dalle melodie dell’arpa celtica del Duo Emian.

Stefania Urciuoli

Assessore alla Cultura



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code