Lutto in città, si è spento a 81 anni il giudice Sabino Luce, componente del Consiglio di Stato


I funerali si svolgeranno questo pomeriggio alle 15:30 partendo dalla casa dell’estinto in contrada San Vincenzo

Si è spento ieri, domenica 12 maggio, all’età di 81 anni, il giudice Sabino Luce, componente del Consiglio di Stato dal febbraio 2007 con il ruolo di presidente del Consiglio di giustizia amministrativa della Regione Sicilia, padre del giudice del lavoro presso il tribunale di Avellino, Ciro Luce.

I funerali si svolgeranno questo pomeriggio, alle ore 15:30, partendo dall’abitazione dell’estinto in contrada San Vincenzo, 22, mentre il rito funebre sarà celebrato nella chiesa di San Rocco a Cesinali.

Una delle ultime apparizioni pubbliche ad Atripalda del giudice Luce risale al 23 gennaio 2009, in occasione della cerimonia di premiazione del costituzionalista Sabino Cassese da parte dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Aldo Laurenzano.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code