“L’Irpinia Corre”, trionfa Sammy Kipngetich


Il podista keniano di 28 anni ha battuto anche il record della pista con il tempo di 28:53:15. Tra le donne, invece, svetta Lenah Jerotich

Il vincitore della gara, Sammy Kipngetich

Un’intera città in festa ha accolto la nuova edizione della dieci chilometri organizzata dalla società sportiva “L’Irpinia Corre” guidata da Gianni Solimene. Tra gli applausi della folla, il primo degli oltre 350 atleti a tagliare il traguardo è stato Sammy Kipngetich (della squadra Atl. Saluzzo), che ha completato il percorso con il tempo di 28:53:15, nuovo record della gara cittadina. A completare il podio i due atleti della squadra Intern. Security Service: Andrew Kwemoi Mang’ata (29:38:90) ed il vincitore della scorsa edizione, Hicham Boufars (30:08:30).

 

La vincitrice della classifica femminile, Lenah Jerotich

La vincitrice della classifica femminile, invece, è stata Lenah Jerotich (Atl. 2005) con il tempo di 34:13:60 (ottava nella classifica generale). A seguire Vivian Jerop Kombai (34:21:05) della squadra Atl. Castello e Asmae Ghizlane della Caivano Runners (35:56:15).

Come da tradizione, splendide le prestazioni dei podisti della città del Sabato, tra cui: Giampietro Maringolo 43^ (39:13:95 della Road Runners Maddaloni ), Gennaro Di Michele 69^ (40:57:60  dell’Irpinia Italia), Ester Nazzaro 11^ nella classifica femminile (156^ in quella generale con il tempo di 45:54:55 con il team Avellino Runner) e Fernando Bonazzi 185^ (47:10:95 con il team Avellino Runner).

Buonissima anche la gara disputata dalla “pattuglia” della società sportiva cittadina “Asd L’Irpinia Corre”, con Alfredo Preziosi 93° (42:38:25), Francesco De Cicco 98° (42:48:75), Gianluca Aquino 174° (46:44:20), Raffaele Bagnara 211° (48:52:10), Giuseppe Battista 216° (49:26:20), Giuseppe Iervolino 230° (50:38:45), Franco D’Argenio 242° (51:01:05), Carlo Petruzziello 251° (51:39:00), Tommaso Tozzi 256° (51:42:80), il nostro direttore Gianluca Roccasecca 257° (51:42:95), Giulio Arrivabene 272° (53:10:85), Gennaro Pasquino 296° (55:18:55), Luca Leone 298° (55:33:00), Virginia Moschella 299^ (55:42:05), Fortunata Todarello 317^ (59:02.65), Alex Nassr El Din Makhlouf 327° (1:00:54:40) e Paola Longoni 334^ (1:02:35:15).

Da segnalare, infine, l’ottima prestazione di un altro atripaldese, iscritto con la società Avellino Runner, Luciano Capozzi, giunto al traguardo 109° assoluto (43:26:80)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code