L’Irpinia Corre sta cercando volontari affidabili per la gara podistica del prossimo 25 aprile


L’appuntamento richiamerà circa mille atleti e sarà necessario maggiore impegno rispetto allo scorso anno

La macchina organizzativa si è messa in moto

L’organizzazione della gara podistica “L’Irpinia corre” ha bisogno di volontari: è questo l’appello lanciato dagli stessi organizzatori durante la seconda riunione convocata dal presidente Gianni Solimene.

L’anno scorso, infatti, i volontari rappresentarono una delle note stonate dell’evento. Molte delle persone che offrirono la propria disponibilità, infatti, alle promesse non fecero seguire i fatti e l’organizzazione si ritrovò a gestire innumerevoli difficoltà, tra cui quelle legate alla sosta. I volontari avrebbero dovuto dirottare gli automobilisti provenienti da Salerno e Napoli lungo via San Lorenzo, ma l’assenza di personale fece saltare questo piano e la conseguenza fu una lunga serie di soste selvagge.

Il totale caos fu evitato soltanto grazie all’esperienza dello staff e al numero di partecipanti non elevato. Quest’anno quindi si cercherà di coinvolgere persone serie, affidabili, che metteranno a disposizione parte del proprio tempo sia prima della gara che soprattutto al termine, quando ci sarà da smontare tutta “l’opera”.

Altro punto emerso durante la riunione-forse con un pizzico di ritardo- è la concomitanza tra la gara ed il mercato settimanale. A questo punto è quasi scontato che la fiera del 25 aprile verrà annullata o al massimo rinviata.

Altro aspetto da migliorare rispetto all’anno scorso-e che fece storcere gli occhi a più di uno spettatore- riguarda l’immondizia in strada, non raccolta da “Irpiniambiente” visto che il 25 aprile è un giorno festivo. Quest’anno, visto che la corsa “cade” di giovedì, in strada ci si potrebbe imbattere nel vetro. Gli organizzatori, dunque, starebbero pensando di chiedere ai cittadini di evitare l’impatto visivo non eccessivamente bello e soprattutto poco funzionale ad una corsa agonistica.

Per quanto concerne il percorso, confermato lo stesso dell’anno scorso. Le iscrizioni, invece, dovrebbero partire dal 15 marzo e saranno gestite dal sito www.garepodistiche.com, curato da Pasquale Pizzano. Sono confermati, infine, gli stessi premi della scorsa edizione. Prossimo appuntamento a mercoledì, alle ore 19:30 sempre presso la sede a via Roma della Pro Loco.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code