Libri,  riviste, quotidiani online, giga, pec e tanto altro gratis: è scattata la “solidarietà digitale”


Imprese e associazioni mettono a disposizione servizi omaggio per cittadini, associazioni no profit, aziende pubbliche e private. L’elenco delle opportunità è in costante aggiornamento

Solidarietà digitale è un’iniziativa del Ministero per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, con il supporto tecnico dell’Agenzia per l’Italia Digitale, per ridurre l’impatto sociale ed economico del Coronavirus offrendo soluzioni e servizi innovativi.

Tutte le iniziative e i servizi disponibili hanno l’obiettivo di migliorare la vita delle persone che in questo momento sono costrette a cambiare le loro abitudini permettendo loro di: lavorare da remoto, attraverso connettività rapida e gratuita e l’utilizzo di piattaforme di smart working avanzate; leggere gratuitamente un giornale anche senza andare in edicola o un libro senza andare in libreria sul proprio smartphone o tablet; seguire lezioni corsi universitari e percorsi di formazione, attraverso piattaforme di e-learning.

Imprese e associazioni, quotidiani e riviste, gestori di telefonia mobile mettono a disposizione servizi gratuiti per cittadini, associazioni no profit, aziende pubbliche e private.

A solo titolo esemplificativo:

Wind tre: Dal 18 marzo saranno disponibili progressivamente per tutti i clienti mobili voce ricaricabili, 100 Giga gratuiti per 7 giorni;

Connexia mette a disposizione per due settimane l’uso gratuito della piattaforma di smart working Webex, a tutte le realtà che lo richiederanno. Al termine del periodo non ci sarà alcun obbligo o costo per l’utente;

Dire L’agenzia di stampa nazionale offre a tutte le testate locali, cartacee e web, l’accesso riservato al proprio notiziario sanità, con tutte le news dell’ultim’ora;

Gruppo GEDI mette a disposizione 25.000 abbonamenti gratuiti a La Repubblica versione digitale.

All’iniziativa – aggiornata quotidianamente – si può aderire anche per offrire servizi compilando una modulistica disponibile on line allo stesso link.

Raffaele La Sala



0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments