L’affondo dell’ex sindaco Spagnuolo: In sei mesi non è stato fatto nulla


Nota del capogruppo consiliare di opposizione: «”L’amministrazione del fare” è stato solo uno slogan elettorale, tutti gli atti vanno in continuità col passato»

Sono ancora impressi nella mente delle elettrici e degli elettori gli spot elettorali degli attuali amministratori: “La politica del fare, dopo anni di cattiva e inerme amministrazione”. Visto che i cittadini non hanno notizia della presenza dei nuovi amministratori, per ripercorrerne le gesta compiute in (quasi) sei mesi di politica del fare ho dovuto leggere la maggior parte degli atti amministrativi da essi compiuti, anche per dare alla mia modesta analisi quanto meno il pregio della oggettività. Risultato? Stanno amministrando per inerzia, cioè portando a compimento tutto ciò che era stato predisposto dalla precedente amministrazione. Insomma, perfetta continuità con il recente passato, altro che politica del fare contrapposta all’oblìo della “mia amministrazione”.

GIULLARTE: stesso progetto, stesso format. Tutti i Comuni finanziati e poca attenzione (rispetto alla edizione del 2012) alle attività di somministrazione presenti in zona, le quali, dallo svolgimento della manifestazione, non hanno tratto alcun vantaggio.

SPONSORIZZAZIONI: la delibera di giunta n. 98 del 19.07.2017 recepisce pedissequamente un precedente provvedimento della amministrazione 2012-2017

MANUTENZIONI IMPIANTI ELETTRICI COMUNALI…: si sta “sfruttando” l’aggiudicazione definitiva di cui alla determina n. 4 del 06.09.2016.

SERVIZIO MANUTENZIONE VERDE PUBBLICO: si sta “sfruttando” l’aggiudicazione definitiva, giusta determina n. 55 del 18.07.2016.

ALVANITE “QUARTIERE LABORATORIO”: solo quattro comuni in Campania sono stati ammessi a finanziamento, tra cui Atripalda (aggiudicazione definitiva II settore n. 18 del 25.10.2016), a causa di una selezione rigorosa e grazie al lavoro della precedente amministrazione.

SERVIZIO DI MANUTENZIONE VIABILITÀ URBANA ED EXTRAURBANA ED AREE PAVIMENTATE: si stanno “sfruttando” la gara e l’aggiudicazione definitiva effettuate dalla precedente amministrazione (quella che non aveva fatto). Così il buon assessore alle telepromozioni, Moschella, fece sistemare, petto in fuori, i sanpietrini a via Appia.

CANALI DI GRONDA EDIFICI DI ALVANITE: prima o poi si effettueranno i lavori di sistemazione dei canali, grazie alla gara ed alla aggiudicazione definitiva effettuata dalla precedente amministrazione (quella del non fare).

RISTRUTTURAZIONE FACCIATA E COPERTURA DEL PALAZZO CIVICO: gara e lavori eseguiti grazie alla precedente amministrazione (quella del non fare).

MESSA IN SICUREZZA DI PALAZZO CARACCIOLO PER CONSENTIRE APERTURA STRADA ORTO DEI PRETI: gara ed aggiudicazione definitiva effettuata dalla precedente amministrazione. Tra un po’ la foto del profilo di qualche assessore diventerà via Orto dei preti accessibile anche alle autovetture.

CONFERMA DEL SEGRETARIO COMUNALE IORIO: in campagna elettorale sono trapelate tante soluzioni “alternative” al solo scopo di accattivare la simpatia (leggi il voto) di qualche sciocco di turno. All’ottimo beniamino è stato fatto fare anche un po’ di purgatorio, con incarichi a tempo. Ma ora, finalmente, con somma meraviglia e delusione anche di qualche dipendente comunale (ultras da campagna elettorale per gli attuali amministratori) è stato confermato, a tempo indeterminato e, come avrei fatto io, full time. Quanta discontinuità! Esternalizzazione del servizio del messo notificatore: tante polemiche quando individuammo il messo notificatore del Comune di Montoro, perché l’opposizione (attuale Sindaco compreso) disse che il Comune di Atripalda aveva la pianta organica sufficiente per “camminare da solo”. Oggi le funzioni di messo notificatore sono svolte dal medesimo dipendente del Comune di Montoro, con una parentesi affidata ad un dipendente del Comune di Monteforte.

Quanta discontinuità!

ESTERNALIZZAZIONE PARZIALE DEL SERVIZIO DI RAGIONERIA: anche in tal caso tante polemiche quando individuammo la ragioniera del Comune di Roccarainola, perché l’opposizione (attuale Sindaco compreso) disse che il Comune di Atripalda aveva la pianta organica sufficiente per “camminare da solo”. Oggi le funzioni di ragioniera sono ancora svolte dal medesimo dipendente del Comune di Roccarainola.

Quanta discontinuità!

NOMINA MESSO COMUNALE TRIBUTARIO. L’attuale amministrazione (decreto sindacale n. 10 del 10.07.2017) ha nominato tale figura presente nella graduatoria voluta dalla precedente amministrazione (delibera giunta n. 148 del 06.08.2015).

Quanta discontinuità!

NOMINA ACCOMPAGNATORE ALUNNI SCUOLA DELL’INFANZIA NELL’AMBITO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO: con delibera di giunta n. 124 del 13.09.2017 l’attuale amministrazione ha ripristinato il servizio, affidandolo alla stessa ditta cui la precedente amministrazione lo aveva conferito. peccato che in campagna elettorale un candidato, oggi divenuto consigliere con importante delega, avesse garantito, per un pugno di voti, che a quella ditta sarebbe stato addirittura revocato il servizio di trasporto scolastico.

Quanta discontinuità e quanta disonestà intellettuale.

RIQUALIFICAZIONE DEL FIUME SABATO: l’attuale amministrazione sta solo apprestando un cantiere, ma l’opera che cambierà il volto al tratto urbano del fiume Sabato anche in questo caso il finanziamento è stato ottenuto dalla precedente amministrazione, grazie al lavoro svolto dalla precedente amministrazione. Ho già visto che qualche assessore ha posto qualche stelletta al petto. Spero non si precipiti a cambiare la foto al suo profilo Facebook perché, per ora, con il cantiere in allestimento, l’unica foto potrebbe essere con lo sfondo del vespasiano. L’elenco potrebbe continuare, ma credo che il senso sia stato compreso.

L’amministrazione del fare è stata solo uno slogan elettorale.

Paolo Spagnuolo (Capogruppo “Noi Atripalda”)

 



1 commento

  1. Peppo

    Diciamo chiaramente che la precedente amministrazione era NULLA, mentre quella attuale è inesistente.
    Sono concetti diversi, ma ugualmente improduttivi.
    Se poi si pensa che la qualità di un’amministrazione si misura tagliando l’erba……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code