Incendi boschivi, l’appello del sindaco Spagnuolo


Il primo cittadino pubblicizza il recente decreto regionale in vigore fino al 30 settembre

Di seguito la nota con cui il sindaco Geppino Spagnuolo pubblicizza il recente decreto della Giunta regionale della Campania sullo STATO DI GRAVE PERICOLOSITA’ PER GLI INCENDI BOSCHIVI ANNO 2017 con un richiamo al senso civico per evitare gli abbruciamenti.

“I nefasti e sconvolgenti eventi avvenuti ieri sulle falde del Vesuvio hanno purtroppo portato ancora una volta alla ribalta un serissimo problema, quello degli abbruciamenti, che inesorabilmente si ripete ogni anno.

Si comunica ai cittadini che l’amministrazione ha provveduto a pubblicare e diffondere, in data 10 Luglio, la delibera regionale del 5 Luglio in cui si dispone, per il periodo compreso tra il 4 Luglio ed il 30 Settembre, il “Divieto assoluto di bruciature di vegetali, loro residui o altri materiali connessi all’esercizio delle attività agricole (…), nonché la combustione di residui forestali vegetali”.

Faccio dunque appello al senso civico di tutti voi per evitare, viste anche le particolari condizioni climatiche, abbruciamenti che costituiscono un serio e reale pericolo per noi tutti e per il nostro territorio. Si ricorda che per i trasgressori sono previste severe sanzioni amministrative, ai sensi dell’articolo 10 della legge 353/2000. 

Grazie per l’attenzione e la condivisione, buona giornata a tutti”.

Geppino Spagnuolo



1 commento

  1. raffaele la sala

    Devo far rilevare che solo con un po’ di svagata leggerezza può definirsi “decreto” il cortese avviso alla cittadinanza diffuso nella tarda mattinata di oggi dal neo sindaco Spagnuolo, sugli abbruciamenti. Inoltre sarà il caso di ricordare che l’autorità locale alla quale il comunicatosindacalecopia&incolla debolmente rinvia è il neoSpagnuolo medesimo. Tra l’altro l’avviso de quo datato 10 luglio risulta protocollato (n. 15729) e pubblicato solo oggi all’albo pretorio. E comunque meglio di niente…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code