Conclusa l’edizione 2018 dei “Presepi in mostra”, Antonio Cella si aggiudica il primo premio


Il “concorso” organizzato dalla Pro Loco ha premiato anche le realizzazioni di Rita Verdicchio e Francesco Ambrosone. Menzione anche per l’opera dell’Associazione persone down

Il vincitore Antonio Cella ed il suo presepe (foto Sabino Battista)

Domenica 6 Gennaio si è conclusa la VI^ edizione di “Presepi in Mostra” che ha registrato un boom di più di 2.000 visitatori dall’apertura del 2 dicembre.

Moltissimi gli apprezzamenti ricevuti non solo da adulti, ma anche da parte dei bambini che hanno visitato la mostra rimanendo estasiati dalla bellezza delle creazioni artigianali dei partecipanti, che hanno aderito alla mostra.

Sabato 12 gennaio presso la sede della Pro Loco di Atripalda si è svolta la premiazione che ha decretato il vincitore, al primo posto Antonio Cella, maestro presepista originario di Sorbo Serpico residente in Atripalda, al secondo posto Rita Verdicchio di S. Angelo a Cupolo della provincia di Benevento, al terzo posto Francesco Ambrosone di Atripalda, mentre per la categoria bambini il presepe più votato è stato quello dell’Associazione Italiana Persone Down di Avellino.

Con un totale di oltre 2.000 voti si è avuta ancora una volta la dimostrazione di come la tradizione dei presepi sia ancora fortemente radicata nel nostro paese nonostante l’anno di fermo della manifestazione e soprattutto segna l’ottima riuscita della manifestazione atta a valorizzare le nostre tradizioni.

L’Associazione Pro Loco Atripaldese coglie l’occasione per ringraziare tutti gli artisti che hanno partecipato alla mostra con le loro stupende creazioni, i soci e i volontari che hanno collaborato attivamente all’iniziativa, un grazie al Priore della chiesa Filippo Di Gisi e infine un enorme grazie a tutti gli Atripaldesi e non per essere accorsi numerosissimi ricompensando la passione e l’impegno della nostra Associazione.

Pro Loco Atripalda



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code