Idea Atripalda, convegno sulla strage in via D’Amelio


L’appuntamento è per venerdì 19 luglio presso l’ex sala consiliare. Tra i relatori Marcello Ravveduto, storico e docente Unisa

La nuova piattaforma politica “Idea Atripalda”, a 27 anni dall’attentato di stampo terroristico-mafioso di via D’Amelio, nel quale persero la vita il magistrato Paolo Borsellino e i cinque agenti di scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina, ha organizzato il convegno “1992-Le loro idee sono ancora vive” per discuterne con Marcello Ravveduto, storico e docente Unisa.

L’appuntamento, fissato per venerdì 19 luglio presso l’ex sala consiliare alle ore 18:00, viene così descritto dai ragazzi: “Il 1992 fu un anno difficile per lo Stato Italiano, l’anno delle grandi stragi di Capaci e di Via D’Amelio. Un anno in cui le mafie cercarono di dimostrare la loro supremazia andando a colpire i simboli della lotta alle mafie ma “Le loro idee camminano sulle nostre gambe”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code