Giovedì in dogana appuntamento con “Tombola e tradizione”


Tra gli ultimi eventi natalizi  anche il concerto gospel del 5 gennaio nella chiesa di Sant’Ippolisto e l’arrivo della Befana a via Appia e in Piazza

La magica atmosfera delle “Feste natalizie” sta per finire, ma ci sono ancora gli ultimi eventi a cui partecipare, organizzati dall’Amministrazione comunale, ed in particolare dall’assessore alla cultura, Stefania Urciuoli e dalla delegata agli eventi, Antonella Gambale.

Appuntamento con “Tombola e tradizione” giovedì 4 gennaio, alle ore 19:00, presso la Dogana dei Grani in piazza Umberto I. «Un viaggio tra musica e cabaret attraverso i numeri – è scritto sulla locandina – con la “Carlo Maria Todini Band” formata da Enrico Armenante, Gianni Sepe, Marco Napoletano e Leo Coppola. Ad allietare la serata ci sarà anche la stupenda esibizione del balletto “La serenata di Pulcinella” con la coreografia della scuola di ballo “La danse” di Elena Capozzi”». L’evento sarà a ingresso gratuito con offerta libera e i proventi saranno devoluti in beneficenza.

Il 5 gennaio, poi, nella chiesa di Sant’Ipppolisto, alle ore 20:00 ci sarà “Concerto Gospel”, un momento musicale fuori dal cartellone degli eventi “A Natale… Vivi Atripalda”: «Che avrà – si legge nella locandina dell’evento – come protagonisti una straordinaria corale di artisti, il “Coro Armonia”, per un appuntamento unico e sensazionale. Una serata all’insegna del genere Gospel che sarà momento di grande intrattenimento e spettacolarità». Si tratta del coro ufficiale del centocinquantenario dell’Unità di Italia nato a San Pietro di Montesano Terme di Salerno, negli anni ’70, dall’insegnante Maria Todaro Pepe. Attualmente è diretto da Vicente Pepe. Il coro si è esibito non solo in Italia, ma anche a Salisburgo, Praga, Parigi, Barcellona, Budapest, Cracovia e Londra, solo alcune delle città europee allietate dal “Coro Armonia”.

Sempre il 5 gennaio, alle ore 10:00 in via Appia, sarà il turno di “Arriva alla befana”, evento di animazione per bambini curato da “Cappellaio Matto” ed organizzato dall’assessore alle politiche sociali, Nancy Palladino.

L’ultimo appuntamento, invece, sarà il 6 gennaio, quando arriverà la “Befana in pista”, in piazza Umberto I, a divertire tutti i presenti dalle 10:00 fino alle 23:00.

Definitivamente annullata, per ragioni burocratico-*organizzative, la mostra di arte contemporanea prevista nella Dogana dei grani a cura del maestro Enzo Angiuoni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code