Gastronomia e musica live in piazza Di Donato “scalando” il campanile della chiesa madre


In vista dell’evento di stasera il parroco don Fabio ha richiamato l’attenzione sulla manutenzione delle aiuole di piazza Di Donato

Stasera e giovedì prossimo, a partire dalle 19:30, chiunque potrà godere del meraviglioso panorama assicurato dal campanile della chiesa di Sant’Ippolisto Martire. La Pro Loco, in collaborazione con il Comitato San Sabino e la parrocchia, ha organizzato “Una notte al campanile”, una sorta di anteprima alle celebrazioni previste il prossimo 16 settembre in onore di San Sabino. E oltre al campanile sarà possibile visitare anche lo Specus Martyrum.

In piazza Di Donato, inoltre, sarà allestito uno stand gastronomico curato da chef Gian Paolo Capaldo “The Rag.” insieme all’intrattenimento musicale a cura di “Marisol in trio“.

“Stonano” col generale clima di festa, però, le foto postate stamattina direttamente da don Fabio Mauriello sul proprio profilo facebook. Il parroco della chiesa madre ha richiamato l’attenzione degli addetti ai lavori alla manutenzione delle aiuole in piazza Di Donato. In vista di stasera e di giovedì prossimo la situazione segnalata non rappresenta certamente una circostanza incoraggiante.

Insomma, “Aspettando San Sabino”, senz’altro, ma “Aspettando le pulizie” anche. Chissà se la preghiera di don Fabio verrà esaudita …



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code