Emergenza coronavirus, la minoranza è pronta a collaborare e propone misure sui tributi locali


Nota del gruppo consiliare “Noi Atripalda”: Rispetto ad un momento così difficile per il mondo intero e per la nostra comunità, il nostro intento è quello di manifestare un esempio positivo di un’Atripalda unita in tutte le sue componenti

Ecco il testo del documento indirizzato al sindaco, alla giunta ed ai consiglieri di maggioranza diffuso alcuni minuti fa dal gruppo consiliare “Noi Atripalda”:

In relazione alla grave emergenza da COVID 19, il gruppo consiliare Noi Atripalda offre piena collaborazione alla maggioranza in termini di confronto su possibili provvedimenti di somma urgenza da adottare che rientrino nelle competenze dell’Amministrazione comunale.

Nel contempo, in un’ottica di condivisione unanime dei provvedimenti assunti ed eventualmente da assumere, chiede l’apertura di un canale preferenziale con lo scrivente gruppo consiliare al fine di poter migliorare la comunicazione con l’intero tessuto cittadino, anche in termini di diffusione delle misure adottate, nonché di favorire il confronto sulle proposte che provengono dalla nostra parte politica, volte a dare suggerimenti sia sotto l’aspetto del contenimento del contagio, che sotto quello socio-economico.

Il gruppo consiliare Noi Atripalda, d’altro canto, ha già avuto modo di apprezzare la solerzia con cui l’Amministrazione ha dato seguito al suggerimento sulla disinfezione delle strade cittadine.

Confidiamo nell’esecutivo e nell’intera maggioranza affinché si possa convocare in tempi utili gli scriventi, al fine di poter condividere ulteriori proposte tra le quali a titolo di esempio:

– sospensione delle scadenze dei tributi locali (TARI, TOSAP) per tutte le attività commerciali oggetto di chiusura preventiva;

– congelamento degli accertamenti in materia di IUC (Tari – Tasi – Imu);

– riapertura dei termini per la richiesta di esenzione e/o riduzione TARI 2020 per famiglie, commercianti ed artigiani.

Rispetto ad un momento così difficile per il mondo intero e per la nostra comunità, il nostro intento è quello di manifestare un esempio positivo di un’Atripalda unita in tutte le sue componenti.

Maria Picariello, Fabiola Scioscia, Francesco Mazzariello, Domenico Landi, Paolo Spagnuolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code