Domenica e lunedì mattina elezioni scolastiche per il rinnovo dei Consigli d’Istituto


Al Comprensivo lista unica ed esito scontato, al liceo in “gara” anche la componente studenti

Domenica 17 e lunedì 18 novembre le varie componenti scolastiche verranno chiamate a rinnovare il Consiglio d’istituto. Genitori, docenti, studenti e personale ATA, infatti, eleggeranno i propri rappresentanti che resteranno in carica per tre anni.

Le modalità di voto: Le votazioni avverranno domenica 17 dalle 8:00 alle 12:00 e lunedì 18 dalle 8:00 alle 13:30. Per quanto riguarda l’istituto comprensivo “Masi-De Amicis” il seggio verrà allestito nella palestra; nel liceo, invece, verranno allestiti due seggi. I rappresentanti del personale docente sono eletti dal collegio dei docenti nel proprio seno; quelli del personale amministrativo, tecnico ed ausiliario dal corrispondente personale di ruolo o non di ruolo in servizio nel circolo o nell’istituto; quelli dei genitori degli alunni sono eletti dai genitori stessi o da chi ne fa legalmente le veci; quelli degli studenti, ove previsti come nel caso dei licei, dagli studenti dell’istituto.

La composizione del Consiglio e le funzioni: Nelle scuole con più di 500 studenti, come nel caso dei due istituti cittadini, il Consiglio è formato da 19 membri così suddivisi: 8 rappresentati del personale docenti, 8 rappresentanti dei genitori, 2 rappresentanti del personale ATA e dal dirigente scolastico. Nel liceo, invece, stesso numero di membri ma la componente dei genitori è rappresentata da 4 membri, affiancata da altrettanti rappresentati degli studenti. Il Consiglio, infine, si occupa della gestione e dell’amministrazione trasparente dell’Istituzione. Ad esempio approva il bilancio preventivo ed il Conto Consuntivo oppure delibera il calendario scolastico.

Nel caso dell’I.C. la composizione del Consiglio è già chiara: Per ogni componente del Consiglio, infatti, è stata presentata soltanto una lista (si sono rinnovate alcune candidature fra cui quelle della docente Maria Fasano, dell’ATA Franca Porraro e di tre genitori già presenti nel Consiglio d’Istituto ancora in carica che sarà presieduto dalla dirigente Amalia Carbone). L’unico punto interrogativo è su chi rivestirà la carica di presidente anche se l’indicazione dovrebbe cadere sull’ex vicepresidente Giuseppe Iannaccone. La conferma arriverà nel corso della riunione d’insediamento.

Anche il Liceo è chiamato a rinnovare il proprio Consiglio d’Istituto. A differenza del Comprensivo, sono state presentate più di una lista, a partire dagli studenti.

La prima è composta da: Gerardo Dell’Apuzzo, Jacopo Antonino Vitolo, Andrea Fasolino, Aurora Matteucig. Maria De Feo e Aniello Vincenzo Crescenzio De Benedictis; la seconda da: Francesco Buongiorno, Martina Grimaldi, Michele Romano, Biagio Abignano, Martina Lettieri, Simone Vignola, Rossella Brescia e Chiara Barone; la terza da: Aldo Piarulli, Jasmin Chieffo, Antonio Petruzziello, Sabino Pellecchia, Amedeo Tramonte e Salvatore Crescitelli.

I genitori hanno presentato due liste. La prima è formata da: Giacomo D’Urso e Teresa Del Bene; la seconda da: Rosanna Benevento, Carmen Parziale, Irma Roca, Antonio Picariello e Maria Francesca Di Somma. Una, sola, invece quella presentata dai docenti: Giuseppina Ammaturo, Teresa Caprio, Gabriella Micera, Stefania Montefusco, Carmen Aquino, Rossella Iannaccone, Annamaria Musto e Debora Renzulli. Una anche la lista del personale ATA: Antonio Pagliuca e Gianluca Aquino.

Sara Luciano



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code