Derby amaro per l’Atripalda Volleyball: disfatta casalinga contro la Folgore Massa


Terza sconfitta consecutiva per la squadra di Colarusso

Cade ancora l’Atripalda Volley nel derby casalingo contro la Folgore Massa

Ancora un ko per l’Atripalda Volleyball che nella gara casalinga contro la Snav Folgore Massa esce sconfitta nettamente. 3 a 1 il risultato finale per la squadra sorrentina che continua la sua corsa nelle parti alte della classifica. A preoccupare per la formazione di Colarusso è soprattutto la tenuta mentale. Approccio sbagliato della gara e mollare la presa nei momenti decisivi. Il mister ha tentato di cambiare qualcosa durante la partita ma purtroppo non è servito a molto. Terza sconfitta consecutiva, seconda in casa, e classifica che comincia ad essere preoccupante con i biancoverdi che con tre punti si trovano al quartultimo posto al pari di Ischia e Aversa Normanna Accademy.

Il mister atripaldese parte con la formazione tipo con Colarusso in cabina di regia, Salerno opposto, Picariello e Rescignano di banda, Mitidieri e Silvestri al centro e Marra libero. Pronti via e subito si capisce che la serata sarebbe stata difficile per l’Atripalda Volleyball con Massa che piazza subito un break e si porta sul 4 a 1. Colarusso chiama time out ma le cose al rientro in campo non cambiano e gli ospiti vanno sul 10 a 5. Atripalda è irriconoscibile e i sorrentini ne approfittano portandosi sul 20 a 10 e chiudendo con il punteggio di 25 a 12 il primo set. Chi si aspetta che Atripalda reagisca rimane presto deluso infatti la Folgore si porta subito sul 6 a 2 e costringe Colarusso al secondo time-out. Al rientro in campo c’è una piccola reazione di Picariello e compagni che pian piano, punto dopo punto riescono a farsi sotto fino al 17 a 15 costringendo Massa al time out. Ma al rientro in campo è di nuovo black out con gli ospiti che piazzano un break portandosi sul 21 a 16. Vantaggio che Aprea e compagni riescono a gestire vincendo anche il secondo set con il punteggio di 25 a 21.

Nel terzo set, a differenza dei primi due, i biancoverdi partono meglio e le fasi iniziali sono all’insegna dell’equilibrio fino a quando nella parte finale è Atripalda ad avere il sopravvento chiudendo con il punteggio di 25 a 21. Nel quarto set ti aspetti un avvio arrembante dei ragazzi sabatini ed invece è buio totale con la Folgore che si porta sul 7 a 3. Colarusso tenta di dare una scossa con il time out ma la cavalcata degli ospiti continua portandosi avanti 12 a 5. Atripalda non c’è più in campo e Massa vola sulle ali dell’entusiasmo chiudendo set e partita sul punteggio di 25 a 17. Ora per Atripalda c’è una settimana decisiva perchè domenica c’è la difficile trasferta di Galatina. In terra pugliese serve una reazione immediata sia da un punto di vista mentale che del gioco.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code