Con Robirò il buonumore entra in tutte le case, oggi il “gran finale” con il dott. Piscopo


Il pierre da un mese e mezzo sta intrattenendo gli atripaldesi con le sue seguitissime dirette Facebook domenicali. Oggi alle 15:00 l’ultima puntata, ospite d’eccezione il medico di famiglia

Appuntamento dalle ore 15:00 alle ore 16:00

Soprattutto in tempi così drammatici è necessario trovare il coraggio per ridere e sperare che, in fondo, passerà anche questa: durante la quarantena questo compito è stato assolto con grande estro da Roberto Angiuoli, in arte Robirò, architetto, insegnante ed organizzatore di eventi.

Roberto, noto in città e non solo, ha intrattenuto migliaia di persone con l’appuntamento in diretta Facebook “Una domenica con Robirò”: «Ho vissuto molto male le prime settimane di quarantena. Del resto con le mie attività ed il mio carattere io sono “l’anti Covid-19 per eccellenza”. Poi, però, ho reagito e mi sono chiesto come avrei potuto fornire un servizio alla comunità. Ed ecco qui “Una domenica con Robirò”: un contenitore sociale “semiserio” di confronto sul tema Coronavirus. Tra una chiacchiera ed un saluto, dalla mia “immancabile” cartellina estraggo le ultime novità sui provvedimenti adottati dal Governo e li commento insieme agli spettatori».

In questa avventura, infine, è accompagnato da un suo collega, Mino Fasi: «Anche lui è un organizzatore di eventi ed in passato siamo stati “rivali”. Con il tempo, poi, è nata una bella amicizia ed ora cura le locandine delle mie dirette e spesso mi consiglia anche su come affrontare le puntate». Tra i protagonisti delle dirette, “suo malgrado”, e di tanti post social, la mamma Filomena: «Nonostante sia una persona riservata, mia madre ormai è diventata un’icona social. Ed è molto amata dal pubblico».

La risposta del pubblico all’ultima idea di Angiuoli è stata estremamente positiva: «In media ogni puntata raccoglie migliaia di visualizzazioni ed oltre 700 commenti. Ovviamente c’è chi esprime critiche feroci nei confronti del mio operato, ma a 46 anni ho imparato ad andare oltre, ad essere convinto di ogni mio progetto».

Una consapevolezza che, però, è stata acquisita negli ultimi anni: «Durante l’adolescenza sono stata vittima di bullismo. La mia è stata un’adolescenza certamente complicata. Poi sono cresciuto e, grazie anche alle attività svolte presso l’Informagiovani, ho dato una svolta alla mia vita. Da qui gli eventi organizzati in città, le tante amicizie e soprattutto sempre il sorriso sul volto».

Oggi pomeriggio, dalle 15:00 alle 16:00 sul profilo Facebook, andrà in onda la settima puntata: «Discuteremo dell’estate che verrà, di quello che siamo diventati durante la pandemia e soprattutto su ciò che faremo nelle prossime settimane. Io, che quest’anno ho insegnato in una scuola privata, studierò per effettuare il “concorso docenti” perché il mio sogno è diventare docente ed insegnare ai ragazzi ciò che conta davvero nella vita».

“Special guest” annunciata, il dott. Gerardo Piscopo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code