Campagna di prevenzione, domenica pomeriggio visite gratuite al distretto sanitario di Atripalda


La Pro Loco e l’Amdos, in collaborazione con l’Asl, invitano la popolazione e in particolar modo le donne a controllare la propria salute

L’Associazione Pro Loco Atripaldese, in collaborazione con l’A.m.d.o.s., Associazione Meridionale Donne Operate al Seno e l’Asl di Avellino, informa tutta la cittadinanza che domenica 3 novembre 2019, dalle ore 15:00, si terrà l’ottava Campagna di Prevenzione del Tumore al Seno, e si effettueranno visite gratuite presso il distretto sanitario di Atripalda situato in Via Manfredi.

I controlli saranno effettuati dal dott. Carlo Iannace, Chirurgo Coordinatore del Centro Multidisciplinare di Senologia dell’Azienda Ospedaliera Moscati di Avellino; dal dott.Giulio Ruggiero (Specialista in radiodiagnostica) che effettuerà mammografie ed ecografie), dalla dott.ssa Maria Assunta Baldassarre (Dermatologa), dal dott. Pasquale Capriglione (Otorinolaringoiatra), dal dott. Ugo Maria Bruschi (Nutrizionista) dal dott. Antonio Conte (Ginecologo) e dalla dott.ssa Maddalena D’Avanzo (Oculista)

Le visite del dott. Iannace saranno effettuate in base all’ordine di arrivo, per tutti gli altri dottori bisogna effettuare la prenotazione chiamando al numero 347-6648577 (Cinzia Gambale), per la dott.ssa D’Avanzo chiamare al numero 0825-782178.

Un ringraziamento speciale al Direttore Generale la dott.ssa Maria Morgante per averci autorizzato e per aver messo a disposizione la struttura di Atripalda, grazie anche alla disponibilità della dott.ssa Emilia Anna Vozzella e il Direttore del distretto sanitario di Atripalda il dott. Piero De Masi.

Le visite seguiranno un ordine di arrivo che inizierà a partire dalle ore 15:00, pertanto sarà necessario munirsi di carta d’identità e del codice fiscale. Inoltre, si consiglia di presentare eventuali accertamenti (mammografia, ecografia mammaria, analisi del sangue, ecc.) qualora se ne sia in possesso.

L’Associazione Pro Loco Atripaldese invita tutta la popolazione e in particolar modo le donne a controllare la propria salute.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code