Calcio, finale play off amara per l’Atripalda


La squadra cittadina è stata sconfitta 4-1 dalla Lupo Fidelis

Svanisce in finale il sogno dell’Atripalda di conquistare la promozione in seconda categoria. I ragazzi di mister Buonomo, nella splendida cornice del “Partenio- Lombardi”, sono stati sconfitti 4-1 dalla Lupo Fidelis.

Eppure la finale non era iniziata male, anzi sono stati proprio i sabatini a passare in vantaggio all’11° minuto con un gran gol di Adiletta. La squadra sembrava essere in pieno controllo del match fino al 32° minuto, quando la Lupo Fidelis ha trovato il pareggio con la rete firmata da Carbone. Sul finale del primo tempo, poi, il sorpasso degli avversari su rigore concretizzato da Castronuovo. Durante la ripresa, l’Atripalda ha provato a riequilibrare l’incontro, ma la Lupo Fidelis, prima al 74° minuto con Capone e poi all’89° minuto con Erra, ha arrotondato il risultato fino al punteggio finale di 4-1.

I calciatori nostrani, al di là del risultato, hanno guadagnato gli spogliatoi tra gli applausi dei circa 400 sostenitori presenti, a cui vanno i ringraziamenti più sentiti della società, encomiabili nel tifo dal primo fino all’ultimo minuto, nonostante il sogno svanito proprio sul più bello. Anche sui social gli atleti hanno ricevuto tanti apprezzamenti per questa stagione che nessuno si aspettava, nemmeno lo staff. Forse solo i calciatori hanno creduto fin dall’inizio di poter realizzare qualcosa di indimenticabile e per un pelo hanno mancato l’obiettivo più difficile.

Ora qualche settimana di relax e poi inizierà la programmazione della prossima stagione che, probabilmente, vedrà confermati i giocatori più rappresentativi di questo gruppo più qualche innesto di qualità sperando in una stagione simile a questa appena conclusa, preferibilmente con un finale diverso.



0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments