Atti vandalici nel mercatino di via Caracciolo: insegne strappate, fili tranciati e cassette a terra


La scorsa notte ignoti si sono”divertiti”a mettere a soqquadro la struttura

Atto vandalico nel mercatino rionale in via Marino Caracciolo: la notte scorsa ignoti hanno divelto l’insegna della pescheria “La voce del mare” e tranciato di netto le prese di corrente dei due lacci di luminarie natalizie installate all’interno della struttura proprio in questi giorni. I negozianti, inoltre, hanno dovuto far i conti anche con il bagno messo a soqquadro e le cassette di frutta – del negozio “Ortofrutticola La Ida” – completamente scaraventate a terra.

«Non è la prima volta che ci imbattiamo in tale scenario – dichiara Vincenzo Stefanelli, titolare della pescheria colpita – già in altre circostanze abbiamo dovuto dedicare parte del nostro tempo lavorativo a ripulire la struttura dai residui dei bagordi notturni. La nostra paura più grande è che la prossima volta questi vandali potrebbero causare danni ben più gravi».

Bottiglie di spumante, piatti sporchi, macchie sul pavimento: sembrerebbe, insomma, che il mercatino rionale di notte si trasformi nel luogo ideale per festeggiare e brindare. Sul raid vandalico e sulle precise richieste di maggiore sicurezza dei commercianti forniremo maggiori dettagli sulla prossima edizione del giornale.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code