“Atripalda città dei mercanti”: ecco la campagna promozionale per rilanciare il commercio


Nel corso della conferenza stampa trasmesso in anteprima anche il video e lo spot realizzati da Oscar Maiello

Da sx: l’assessore Massimiliano Del Mauro, il sindaco Giuseppe Spagnuolo, l’assessore Mirko Musto ed il presidente dell’associazione dei commercianti di via Roma Generoso Sole

“Atripalda città dei mercanti”: l’Amministrazione comunale, all’interno dell’aula consiliare, stamattina ha presentato la campagna promozionale che si pone l’ambizioso obiettivo di valorizzare le attività commerciali locali e le bellezze architettoniche che caratterizzano la nostra città. Inoltre, dal 1° al 30 giugno, i negozi cittadini riserveranno ai clienti promozioni ed offerte speciali.

Sempre stamattina è stato trasmesso in anteprima il video promozionale commissionato dall’Amministrazione comunale e dall’assessorato al Commercio, realizzato da Oscar Maiello: protagonista una giovane coppia che, tra vetrine scintillanti e le meraviglie del nostro territorio, trascorre una giornata romantica sulle sponde del Sabato. Presentato anche lo spot commerciale che a partire da oggi verrà trasmesso dalle emittenti televisive locali.

Ad illustrare la campagna promozionale il sindaco Giuseppe Spagnuolo, l’assessore al commercio Mirko Musto e l’assessore al patrimonio Massimiliano Del Mauro. Sono intervenuti, infine, anche Generoso Sole (presidente dell’associazione dei commercianti di via Roma) ed il parroco don Ranieri Picone.

Non solo campagna promozionale: nel corso della conferenza il sindaco Spagnuolo ha annunciato che dalla prossima settimana i commercianti, su base volontaria, potranno sottoporsi ai test sierologici (sottoscritto un accordo con alcuni laboratori privati al fine di ottenere un prezzo più vantaggioso). Inoltre, l’assessore Musto ha riacceso le luci sul mercato cittadino: da giovedì 11 giugno ritornerà la tradizionale fiera atripaldese. E lo farà con una nuova organizzazione: le bancarelle del settore “food” verranno posizionate nell’area antistante il parco della Acacie, mentre gli altri operatori occuperano la superficie interna della struttura. In questo modo via San Lorenzo verrà riaperta al traffico veicolare (sulla stessa strada verranno creati circa 150 posti auto).

Durante la conferenza è intervenuto anche don Ranieri Picone

“Atripalda riparte, riparti da Atripalda”: in piena sicurezza, con promozioni speciali ed un territorio che ha voglia di ripartire dalle sue meraviglie. La speranza di tutti è che la crisi economica/sociale innescata dalla diffusione del Covid-19 possa diventare al più presto “soltanto” un brutto ricordo.

 

 

 



1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code