Alloggi popolari nel comune di Atripalda, pubblicato il bando per l’assegnazione


Le domande dovranno essere presentate entro il prossimo 18 gennaio

Due alloggi sono disponibili in via Salvi

Approvato il bando per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica disponibili sul territorio comunale. Gli alloggi disponibili dovrebbero essere dieci, dislocati in diverse zone cittadine come Alvanite e via Ferriera.

Per partecipare al concorso i cittadini dovranno rispettare diversi punti: Essere un cittadino italiano o di uno stato aderente all’Unione Europea; avere la propria residenza anagrafica o attività lavorata ad Atripalda; non aver ricevuto l’assegnazione in locazione semplice o con patto di futura vendita, ne aver ricevuto finanziamenti agevolati dallo stato o da enti pubblici; non aver ceduto l’alloggio in precedenza assegnato nel caso se ne avesse avuto uno. Infine, bisognerà presentare il reddito ISEE relativo all’anno 2017 che dovrà risultare inferiore ai 14.038,63 euro.

Le domande dovranno essere presentate compilando il modulo di istanza-dichiarazione predisposto dal Comune, unitamente ad una copia fotostatica non autenticata di un documento d’identità. Il tutto dovrà essere spedito tramite raccomandata o tramite protocollo comunale, entro 30 giorni dalla pubblicazione del bando (18 gennaio 2020).

L’episodio di un mese fa: Tra gli alloggi disponibili, sono due quelli caratterizzati da una superficie di 90 mq. Uno dei due è quello situato a via Nicola Salvi che, circa un mese fa, fu oggetto di un sopralluogo da parte della Polizia Municipale in seguito ad alcune segnalazioni dei residenti. Secondo alcuni, infatti, dall’appartamento, vuoto, provenivano dei rumori. La pattuglia di Vigili all’interno del locale rinvenne infatti segni di bivacco.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code